In arrivo app per condividere il web gratis coi vicini

Pubblicato da Laura Pavesi 24 giugno 2012 0 Commenti

smartphone 150x150 In arrivo app per condividere il web gratis coi viciniE’ nata negli U.S.A. una nuova applicazione per smartphone che permetterà  agli utenti di condividere gratuitamente l’accesso mobile alla rete con altre persone nelle vicinanze che hanno installato la stessa applicazione. La società che l’ha progettata si chiama “Open Garden” ed ha sede a San Francisco.

Il software di Open Garden forma una “rete mesh”, cioè una rete distribuita a banda larga per una comunicazione libera e a basso costo di proprietà dei cittadini, che consente ad ogni persona collegata di far allacciare altri utenti.

Ogni smartphone è, allo stesso tempo, un computer e un router, così abbiamo pensato che fosse il momento giusto per interconnettere tutti questi dispositivi insieme per rendere l’accesso generale onnipresente”, ha dichiarato Micha Benoliel, co-fondatore e CEO di Open Garden.-

Finché i dispositivi sono in prossimità si riconoscono senza soluzione di continuità. Se un dispositivo in rete ha accesso a Internet, l’altro dispositivo può trarne beneficio”, ha aggiunto Benoliel.

Dunque, se un utente smartphone con Open Garden si trova in un bar o un hotel e non ha accesso al Wi-Fi, ma qualcun altro presente nello stesso luogo sì, allora l’utente può appoggiarsi al collegamento dell’altra persona.

Benoliel ha spiegato che questa funzionalità potrebbe risultare particolarmente utile per i viaggiatori, desiderosi di evitare pesanti tariffe di roaming.

“Si può essere in viaggio e arrivare in un aeroporto e, invece di pagare costose tariffe di roaming, è sufficiente collegarsi a qualcuno in aeroporto che ha Open Garden”, ha concluso Benoliel.

Fonte:  www.agi.it

Scopri tante altre buone notizie sulla nostra applicazione BuoneNotizie PLUS

Diventa ambasciatore di Buone Notizie!

Argomenti correlati:

A proposito di Laura Pavesi

Collaboro con BuoneNotizie dal 2009. Sono giornalista d'inchiesta freelance e lavoro con vari periodici e news agencies scrivendo inchieste, interviste e reportages. Parlo 5 lingue e, dopo aver viaggiato per lavoro per oltre 10 anni, oggi mi occupo di storie di cambiamenti positivi e di inchieste su ambiente, fonti rinnovabili, gestione pubblica dell'acqua, sprechi alimentari, etica e legalità.

Leggi tutti gli articoli di Laura Pavesi Visita il sito web dell'autore

Scrivi il tuo commento

 

BuoneNotizie.it su Google+