“Raggiungere gli irraggiungibili”: progetto sociale

L’assessorato alle Politiche della Promozione dell’Infanzia e della Famiglia ha dato vita al progetto modello intitolato: “Raggiungere gli irraggiungibili” che prevede l’assistenza domiciliare alle mamme in difficoltà.Attraverso la collaborazione degli ospedali Pertini, Casilino e San Camillo saranno individuati e segnalati, direttamente dai reparti di maternità degli ospedali romani, i casi a rischio, e per due ore due volte a settimana nei primi sei mesi di vita del bambino e per una volta a settimana nei successivi sei, saranno erogati alla neomamma tutti quei servizi indispensabili. Obiettivo del progetto non è solo quello di offrire un valido supporto alla donna ma anche contrastare il fenomeno, per altro in crescita, dei bambini con disturbi mentali già in età infantile.

Lascia un commento