Corsie preferenziali per i malati oncologici

Il Ministro della Salute Girolamo Sirchia ha insediato oggi la Commissione oncologica nazionale ed ha indicato tra le priorità del nuovo Piano oncologico nazionale l’attuazione di canali di accesso preferenziale alle strutture sanitarie per i pazienti oncologici. Il Ministro ha inoltre ricordato la necessità di raggiungere in tutto il Paese uguali standard qualitativi nel trattamento del cancro ed ha invitato la Commissione a studiare un progetto di rinnovo delle apparecchiature per la diagnosi.
Tra i punti cardine del Piano oncologico che dovrà essere proposto alle Regioni entro giugno ci sono la diffusione dei Centri di riferimento, il potenziamento della prevenzione, dell’informazione e della comunicazione, il potenziamento della ricerca clinica e la maggiore diffusione sul territorio della terapia del dolore e delle cure palliative.

Lascia un commento