Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

Arriva la salvia dei miracoli contro fumo, fame e alcool

La salvia contro la dipendenza dall’alcol e magari come efficace deterrente al vizio del fumo e al troppo appetito. I ricercatori dell’Universita’ e del Cnr di Cagliari stanno studiando una sostanza estratta dalle radici di una pianta cinese, la salvia miltiorrhiza, che, sperimentata su una particolare specie di topi, ha dimostrato di agire sul sistema nervoso degli animali, riducendo il desiderio di assumere alcol.
I risultati dello studio sono stati anticipati da Paolo Morazzoni, direttore scientifico di Indena, l’industria che ha brevettato l’estratto. Domani Giancarlo Colombo, che fa parte dell’equipe che sta portando avanti lo studio, illustrera’ la ricerca al 53/o congresso mondiale della Society for medicinal plant research, in corso a Firenze.
”Lo studio – ha spiegato Morazzoni – ha dimostrato che una sostanza estratta dalle radici di una pianta gia’ nota nella medicina tradizionale cinese, la salvia miltiorrhiza, riesce ad agire sul sistema nervoso centrale, in particolare sui meccanismi di controllo dell’assuefazione, inducendo a un rifiuto volontario dell’alcol. La sperimentazione e’ stata condotta su un ceppo di ratti di laboratorio geneticamente selezionato proprio per la propensione all’alcol. Adesso, si sta passando alla seconda fase, per capire quali siano gli effetti dell’estratto sull’uomo, per testarne la tollerabilita’ e l’efficacia e arrivare cosi’ alla messa a punto del farmaco”.
Dopo quelle sull’alcol, gli studi si concentreranno su altri tipi di assuefazione. ”Si suppone – ha aggiunto Morazzoni – che questa sostanza possa agire anche contro la dipendenza da fumo e per limitare l’appetito. Su questi due aspetti, comunque, la ricerca e’ ancora agli inizi”.
In base ai dati delle agenzie internazionali della salute, risulta che in Italia gli alcolisti sono circa un milione e mezzo, nove milioni negli Stati Uniti e 25 milioni in Russia.
”Al momento – ha ricordato Morazzoni – contro l’alcolismo non esistono farmaci risolutivi. Inoltre, quelli piu’ usati hanno notevoli effetti collaterali. Invece, sembra che l’estratto di salvia non produca conseguenze negative sull’organismo e che sia efficace gia’ dal primo trattamento”.

Lascia un commento