Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

Sigarette bandite da 82 stazioni ferroviarie

Ministero della Salute e Ferrovie dello Stato hanno firmato un protocollo d’intesa per la tutela dei viaggiatori. “Stazioni senza fumo”, si chiama l’iniziativa, che coinvolge 82 terminal viaggiatori (i più importanti, circa il 50% dei clienti) sparsi in 14 regioni. Fumare sarà consentito solo in determinate aree “free smoking” sulle banchine dei binari. Saranno posizionati circa 5.400 posacenere e installati più di 3.000 cartelli bilingue che segnaleranno queste aree ad hoc per chi non può proprio fare a meno della sigaretta. Il personale delle Ferrovie sarà maggiormente coinvolto in funzioni di controllo e sanzione, se sarà necessario. Fra l’altro, per incrementare ulteriormente la vivibilità delle stazioni sarà esteso ad ulteriori zone il divieto di fumo, già in vigore dal 1975 nelle sale d’attesa e dal gennaio 2005 all’interno di altre aree accessibili ai viaggiatori.

Questa è solo l’ultima delle iniziative intraprese dalle Ferrovie per migliorare la pulizia delle stazioni e favorire la salute degli utenti: nel marzo scorso, infatti, è partito un intervento di pulizia radicale in oltre 2.300 impianti ferroviari e l’avvio della raccolta differenziata in 82 terminal.

“Stazioni senza fumo” si inserisce nella campagna ministeriale denominata “Guadagnare salute” , un intervento multisettoriale che, oltre alla lotta al fumo, cerca di sensibilizzare i cittadini ad aumentare il consumo di frutta e verdura, ridurre l’abuso di alcol, diminuire il consumo di bevande e alimenti troppo calorici, incrementare lo svolgimento dell’attività fisica.

Lascia un commento