Mangia popcorn e resti sano

Pubblicato da Isabella Berardi 27 marzo 2012 6 Commenti

popcorn 150x150 Mangia popcorn e resti sanoChe frutta e verdura facciano bene alla salute è cosa nota,  ma che anche i popcorn siano ricchissimi di una sostanza utile per il nostro benessere è una recente novità. Si tratta dei polifenoli, molecole che hanno importanti componenti antiossidanti e che sarebbero presenti nei popcorn più che in frutta e verdura. Se cucinata nel modo corretto, una porzione di popcorn, quindi, è in grado di mettere d’accordo salute, umore e voglia di qualcosa di stuzzicante.

A dare la notizia, Joe Vinson, ricercatore dell’Università di Scranton, in Pennsylvania (USA), un pioniere nella ricerca di sostanze salutari nei cibi comuni, come il cioccolato o le noccioline.

La parte più ricca di fibre e polifenoli, secondo quanto scoperto dagli scienziati americani, è lo scafo esterno del chicco di grano, quello che, come ha ricordato simpaticamente Vinson, “ha la tendenza a finire sempre nei denti”. Vinson afferma addirittura che i popcorn potrebbero essere lo snack perfetto, essendo composti al 100% da grano integrale non processato, mentre gli altri cereali” prosegue il ricercatore “sono raffinati o mescolati con altri ingredienti”.

Chiaramente, il ricercatore sottolinea che il modo in cui vengono preparati gli snack è molto importante: se cucinati con olio e burro e conditi con zucchero o sale, i popcorn possono diventare veri e propri incubi nutrizionali, ricchi di grassi e calorie. Il modo migliore per prepararli in modo sano è con la cottura ad aria calda, che evita l’aggiunta di altri ingredienti.

Vinson è però incisivo nell’affermare che i popcorn non possono sostituire frutta e verdura, che sono fondamentali per il mantenimento di un buono stato di salute. La sua ricerca misura, per la prima volta, la quantità di polifenoli presenti nei popcorn, che, secondo i dati degli scienziati, è fino a 300 mg per porzione, pari al 13% del fabbisogno giornaliero richiesto secondo gli standard americani, contro i circa 160 mg contenuti in una razione di frutta.

La notizia arriva dall’annuale meeting dell’American Chemical Society, che si è svolta a San Diego, in California.

 

Per approfondire:

Cioccolato: chi lo mangia si mantiene magro

Scopri tante altre buone notizie sulla nostra applicazione BuoneNotizie PLUS

Argomenti correlati:

A proposito di Isabella Berardi

Ho abbondanato la città per vivere in un paese di 1.000 anime circa sulle sponde del Lago d’Iseo. Ho una laurea in Arti, Spettacolo e Produzione multimediale e, dopo un corso in comunicazione giornalistica e multimediale a Milano, ho conseguito un master in giornalismo e comunicazione della scienza presso l’Università degli Studi di Ferrara. Collaboro con numerose testate giornalistiche cartacee e web, soprattutto per tematiche legate all’ambiente, al territorio, alla medicina, all’arte, ai viaggi. Credo fermamente nella cultura glocal e, soprattutto, nell’energia dell’ottimismo. Collaboro con BuoneNotizie.it dal 2009 e sono giornalista pubblicista da maggio 2012.

Leggi tutti gli articoli di Isabella Berardi Visita il sito web dell'autore

Ci sono 6 Commenti

  1. Annalisa
    - 29 marzo 2012

    Da amante dei popcorn non posso che rallegrarmi delle loro qualità salutari;ma sono perplessa sul metodo di cottura:che cos’é la cottura ad aria calda?

  2. - 29 marzo 2012

    Cara Annalisa,
    la cottura ad aria calda è un metodo di cottura che si trova in molti elettrodomestici anche qui in Italia e anche a prezzo molto contenuto. Praticamente i popcorn vengono preparati grazie ad un flusso di aria caldissima che circola nell’elettrodomestico e che li fa “scoppiare” senza bisogno di aggiungere olio o altri grassi.
    Spero di esserti stata utile.
    Isabella

  3. Annalisa
    - 29 marzo 2012

    Cara Isabella,grazie per la rapidità e l’accuratezza della tua risposta al mio interrogativo.Temo peróche i prezzi di questi elettrodomestici sia proibitivo per le mie tasche di disoccupata.Credo mi dovró accontentare dei popcorn cotti in poco olio d’oliva e insaporiti con un pizzico di sale:meno benefici,ma buoni.Grazie ancora.

  4. Feli
    - 28 luglio 2012

    Ma il discorso vale anche per i pop corn che si fanno al microonde?

  5. Gianluca Chimento
    - 17 febbraio 2013

    I pop corn cotti ad aria calda: padella ben calda senza olio… Da 2 anni io è la mia compagna abbiamo deciso di adottare uno stile di vita sano e attivo. Abbiamo totalmente cambiato le nostre abitudini inserendo integrazione di antiossidanti, bevande a base di aloe, thè verde, thè nero ecc… Anche la nostra alimentazione è cambiata, e proprio questa sera abbiamo fatto i pop corn cotti ad aria calda. Noi non abbiamo aggiunto olio e sale, anche perché da 2 anni non usiamo sale e zucchero. Con questo stile di vita e buone abitudini alimentari io ho perso 34 kg e la mia compagna non ha più intolleranze alimentari.

  6. Gianluca Chimento
    - 17 febbraio 2013

    Se volete contattarci per scambiare pareri potete farlo tramite email… gianlucachimento.hlf@gmail.com

Scrivi il tuo commento

 

  • mariolina

    condivido pienamente quanto scritto nell'articolo, …

  • MARCELLO

    DESIDERO AFFITTARE UFFICI AD ORE O META' GIORANTA …

  • cinzia

    P.S.: quando poi si tratta di vendere i vostri inu …

  • cinzia

    Ma come la fate facile, voi psicologi sempre con l …

  • lucio

    Io nella mia vita ho pensato sempre fare cose posi …

BuoneNotizie.it su Google+