Cellulari e WiFi: la Francia introduce il "principio di precauzione"

Il parlamento francese si sta occupando delle onde elettromagnetiche emesse dai router wifi e dai telefoni cellulari, ormai presenti un po’ ovunque, e dei loro eventuali danni alla salute umana. E’ stata, infatti, presentata una Proposta di legge che si basa sul “principio di precauzione”, che prevede il divieto di utilizzo – a scopo precauzionale, appunto – di tali strumenti negli asili nido e nelle scuole.

Insieme alla proposta di legge è stata presentata la richiesta di effettuare uno studio ad hoc ed approfondito sull’impatto sanitario e ambientale delle nuove tecnologie.

Fonte:  Valori

Lascia un commento