Ha preso il taxi da Cleveland a Painesvilleda, circa 48 chilometri e poi non aveva di che pagare. Victoria Bascom, 18enne americana è stata condannata dal giudice a tre giorni di servizi sociali, quattro mesi di libertà vigilata e 100 dollari di multa. Inoltre ha potuto scegliere tra un mese di carcere o percorrere a piedi l’equivalente del tragitto fatto in taxi, in sole 48 ore. Il giudice non aveva ancora finito di parlare che Victoria aveva già iniziato a correre. (Fonte: Repubblica)

[themoneytizer id=17261-16]