Una grande operazione a difesa dei diritti dei consumatori

La nuova societa’ che ha in gestione il marchio Ferri mette in campo una operazione per consegnare ai clienti i regali in sospeso.
Il problema dei premi non consegnati relativi alla raccolta a punti “Ferri regala un mondo di…” che ha creato diversi interrogativi ed anche malumori fra i clienti del marchio Ferri, leader in Italia nel settore della distribuzione focalizzato su prodotti per la casa, detergenza, cura della persona e casalinghi, vede finalmente una soluzione concreta. E’Arepo SpA, azienda che da marzo 2003 ha in gestione il marchio Ferri e la rete dei Punti Vendita, che entra direttamente in campo per cercare di porre l agognata parola fine a questa vicenda alla quale si sono interessati in questi mesi diversi organi di informazione nazionali, da Mi manda Rai Tre a Radio 24.
La operazione, gestita in collaborazione coi Punti Vendita affiliati ad Arepo SpA, richiederà tempi lunghi perché occorre riorganizzare tutto il processo di consegna dei regali e ricostruire il data base clienti. Nowa SpA supporterà la Ferri Srl nella consegna dei regali che inizierà a partire da settembre/ottobre.
La procedura per la consegna dei premi, partita il 10 luglio e che è supportata da una campagna di comunicazione, è molto semplice: il cliente che ha partecipato al concorso non deve far altro che recarsi presso il suo Punto Vendita Ferri di fiducia, ritirare il coupon che troverà nell apposito totem informativo, compilarlo in tutte le sue parti e consegnarlo alla cassa insieme alla sua Ferri Card. La cassiera verificherà poi i punti e lascerà al cliente la ricevuta timbrata che dovrà conservare. La Ferri Card sarà ritirata insieme al tagliando. Arepo SpA provvederà poi a consegnare il regalo richiesto presso il Punto Vendita Ferri, avvisando il cliente telefonicamente dell arrivo del premio, insieme alla nuova carta fedeltà che darà diritto a sconti immediati e servizi aggiuntivi riservati.
I clienti potranno ricevere tutte le informazioni sulle procedure sia presso il Punto Vendita che attraverso il Numero Verde dedicato 840.50.20.20, dove le operatrici del call center illustreranno nel dettaglio come procedere.

Lascia un commento