In arrivo la 'Festa del cinema'

Dal 25 al 28 aprile chiunque vada al cinema, oltre al normale biglietto riceverà un ‘Bigliettone’, che gli darà il diritto di entrare in tutte le sale che aderiscono all’iniziativa pagando ogni volta solo un euro e cinquanta. Un bel risparmio per una gran scorpacciata di cinema, meglio se italiano, meglio ancora se da Oscar, come quello di Gabriele Salvatores.
Il regista di Mediterraneo, Nirvana e tante altre memorabili pellicole partecipa all’iniziativa come portacolori della nostra cinematografia: “Ho scelto di aderire – ha spiegato – facendo uscire ‘Quo vadis baby?’ il mio ultimo film, il 27 maggio, in una stagione tendenzialmente poco favorevole alle nuove uscite; mi sembra un segnale forte”. “Credo che quando le istituzioni scendono in campo per queste iniziative – ha continuato il regista – bisogna dare un riscontro in qualità di addetti ai lavori. Il film di un regista esordiente non è adatto per il semplice motivo che va aiutato, ha bisogno di attenzione rischia di non essere considerato, ecco perché ho deciso di aderire in prima persona.”

Lascia un commento