Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

Istruire i bambini ad un utilizzo razionale delle risorse.

Banca Intesa e Fondazione Cariplo sono le promotrici di “a scuola di risparmio”, un’iniziativa che coinvolgerà 37.000 insegnanti e 750.000 alunni delle scuole elementari di 12 regioni italiane. Il progetto vuole sensibilizzare i bambini sull’utilizzo consapevole di risorse, un modo più razionale di rapportarsi col consumo, affinchè il risparmio di cibo, acqua, energia etc si trasformi in solidarietà verso le popolazioni più svantaggiate. L’iniziativa si esplicherà grazie a un kit didattico (un manuale operativo per l’insegnante e un diario di classe) dando vita ad una competizione tra le scolaresche partecipanti.
Le risorse risparmiate alla fine del progetto saranno devolute dagli istituti di credito coinvolti in aiuti verso il Malawi, uno degli stati più poveri del pianeta dove Banca Intesa e Fondazione Cariplo si stanno adoperando in iniziative benefiche con la collaborazione di istituzioni non governative: entro il giugno del 2006 è prevista la costruzione nel paese africano di un laboratorio di biologia molecolare, un centro di salute per lo screening delle donne in gravidanza, la distribuzione dei farmaci antiretrovirali e il monitoraggio dei malati, oltre ad un centro di assistenza per gli orfani e una struttura di consulenza per la microfinanza a sostegno delle famiglie colpite da AIDS. Verrà successivamente lanciata una campagna di prevenzione curata dalle associazioni scout.
Hanno reso possibile il progetto la Comunità di Sant’Egidio, D.R.E.A.M. Malawi, Save the Children Italia, CISP e Scout.

Lascia un commento