Un punto di riferimento per trovare un punto d'appoggio.

Un punto d’incontro, una piattaforma telematica dove disponibilità e necessità possano incontrarsi: è questo sonolontanodacasa.org, il sito nato con l’obiettivo di dare una mano a quelle persone costrette a cambiare domicilio per un breve periodo (e di conseguenza abitudini e comodità) per stare insieme a un proprio caro ricoverato in ospedale o in altri presidi sanitari. Un posto-letto e qualche parola di conforto possono sembrare poco, ma in realtà è un sostegno spesso fondamentale per alleviare le preoccupazioni.
Nel sito, che punta a diventare anche un mezzo di dialogo con i volontari che prestano il loro servizio nelle varie strutture, è presente anche un tabellone elettronico in grado di conciliare domanda ed offerta di aiuto, ovvero richieste di ospitalità, vitto e alloggio da una parte, e disponibilità da parte delle persone di buona volontà sparse in tutto il Paese.
L’iniziativa nasce dall’intuito di Vincenzo Naclerio, già punto di riferimento del sito www.beatiisecondi.com, luogo virtuale nato con l’intento di dare voce alla vena artistica delle persone più semplici, un modo come un altro di ridare speranza a chi ne ha persa strada facendo. Imbianchini, macellai, detenuti… loro e molti altri potranno presto godere di un appoggio importante per far conoscere le loro opere (libri, quadri, poesie e così via). Acquistando un libro BIS (Beati i secondi) sarà possibile aiutare concretamente anche le attività di sonolontanodacasa.org.

Lascia un commento