Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

La FAO a portata di un click

Parlare in modo chiaro, ma non banale ai ragazzi di temi quali la biodiversità, di diritto al cibo, di agricoltura sostenibile, di globalizzazione, di AIDS, di pesca, di foreste, del problema dell’acqua non è di certo semplice, ma la FAO si è posto questo obiettivo. È infatti on line da oggi una nuova pagina web 8www.fao.org/ragazzi) tutta dedicata ai teenagers o a chi comunque vuole approcciarsi a queste tematiche in modo semplice, ma veritiero. “La pagina si rivolge ai teenager, un’età in cui ci si pone grandi domande sul perché esiste l’ingiustizia e ci sono i ricchi ed i poveri- dice Sharon Lee Cowan che ha coordinato il progetto – L’intento è di offrire uno strumento utile, facile da navigare, a studenti ed insegnanti, ma anche a tutti quelli che in Italia vogliono conoscere più da vicino quello che fa la FAO”. Per questo abbiamo cercato di non usare un linguaggio per addetti ai lavori, ma di essere il più possibile informativi e andare al nocciolo delle questioni ”. Tra le molte sezioni interattive di sicuro interesse è quella dei quiz che permette, giocando, di approfondire tematiche serie e di scoprire curiosità inaspettate. In un’altra sezione si danno informazioni utili su cosa fare se si è interessati a fare uno stage di volontariato presso la FAO o come iniziare a lavorare nelle organizzazioni internazionali, offrendo indirizzi e notizie. “Questa nuova iniziativa, concepita per far conoscere meglio ai giovani l’attività della FAO, contribuirà a rafforzare i rapporti di collaborazione e di stima reciproca tra il Governo Italiano e l’Organizzazione”, conclude Pucci.

Lascia un commento