Ronaldo testimonial per la campagna di alfabetizzazione in Brasile

Ronaldo sarà il nuovo testimonial della campagna che, il governo brasiliano, ha intenzione di portare avanti per sconfiggere l’analfabetismo: oltre 20 milioni di brasiliani tuttora non sanno né leggere né scrivere. Il fuoriclasse brasiliano, infatti, è stato ‘ingaggiato’ dal ministro dell’Educazione brasiliano Cristovam Buarque nell’ambito del programma annunciato dal presidente Lula al momento della sua elezione, in cui promise di vincere la sfida con l’alfabetizzazione. Buarque è in Spagna per chiedere al giocatore del Real Madrid di diventare testimonial della campagna, anche se il campione avrebbe già accettato come anticipato dallo stesso ministro in un’intervista a El Pais: “Porterà una maglietta del Real Madrid con il suo slogan per il progetto: Hago gol de letras (Segno un gol con le lettere). La sua immagine, con quel sorriso che ha già catturato milioni di ammiratori in Brasile e all’estero, sarà un vero simbolo della nostra guerra contro l’analfabetismo”. Il progetto intende strappare ogni anno cinque milioni di persone all’ignoranza, motivo per il quale sono previsti almeno 100.000 insegnanti volontari per dare il via al progetto.

Lascia un commento