Mondiali di parapendio

L’azzurro Marco Littamé ha vinto la seconda manche dei Campionati del Mondo di parapendio in corso a Mantalegre (Portogallo) a circa 100 km da Porto. Littamé risiede a Chivasso (Torino), imprenditore, celibe, vola da sette anni ed in passato ha fatto parte della nazionale che vinse i mondiali del 2001. Nel suo palmares troviamo vittorie come quella nel trofeo Guarnieri nel 2001 ed altre nelle cosiddette “Gare di Lega Piloti”.
La classifica provvisoria vede Marco Littamé al quarto posto alle spalle dei tedeschi Norman Lausch, Achim Joos e del francese Jean-Marc Caron. Quarta anche la nazionale dietro a Germania, Svizzera e Francia. Fanno parte della comitiva azzurra anche i trentini Jimmy Pacher e Christian Biasi, Ermanno Pedroncelli di Morbegno (Sondrio), Federico Nevastro di Padova e la milanese Silvia Buzzi Ferraris. Direttore tecnico Alberto Castagna, anch’egli milanese.

Lascia un commento