Ping pong for Unicef, festa di sport

Solidarietà attraverso uno sport molto “giocato” come il tennistavolo, più comunemente detto ping pong. E’ l’obiettivo del 5° “Ping-pong for Unicef”, organizzato dall’associazione “SportVita”, che devolverà l’incasso delle iscrizioni in favore dei bambini iracheni. I giochi si apriranno martedì 16 dicembre alla Fiera del Mediterraneo (padiglione 16) e continueranno fino a venerdì 19. In campo ci sarà spazio per tutti. Spiccano 12 atleti di fama internazionale in rappresentanza di sette nazioni, Cina in testa. A contendersi il “Top 12” anche gli azzurri Umberto Giardina di Milazzo (n.3 in Italia) e i palermitani Patrizio Mazzola, Rocco Conciauro e la sorella Marina. E poi politici, giornalisti, medici, magistrati, avvocati, bancari, forze armate, universitari, disabili, ma soprattutto i ragazzi delle scuole palermitane “che stanno rispondendo in massa – dice Giovanni Fabra, presidente del comitato organizzatore – fino ad oggi abbiamo oltre 1200 iscrizioni”.

Lascia un commento