In Italia il primo campionato del mondo di calciobalilla

Si è svolto in Val d’Aosta il primo campionato del mondo di calciobalilla, dal 5 al 7 novembre, che sarà sport dimostrativo alle prossime Olimpiadi di Pechino. Saint Vincent ha attirato 450 giocatori da ogni angolo della penisola, e un’ottantina di coppie fra le più forti al mondo in rappresentanza di circa 20 nazioni. Le gare sono state riprese da un circuito televisivo e trasmesse in diretta su internet. Anche Rai e Mediaset erano presenti per documentare l’evento.
La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione club Italia calciobalilla di Castellamonte (Torino), in collaborazione con il Casinò de la Vallee e la Regione autonoma Valle d’Aosta.
Si è trattato della prima grande manifestazione internazionale, voluta e organizzata dopo che la Federazione Italiana Calcio Balilla è stata affiliata al Coni.
Italiano anche il primato della produzione di biliardini: ogni anno ne produciamo tra gli 8 e 10 mila pezzi, di ogni tipo, che vengono esportati in tutto il mondo.

Lascia un commento