L'Italia del tennis è campione del mondo!

Per la prima volta nella storia il tennis italiano al femminile può gridare al mondo la gioia di essere campioni. A Charleroi, per la finale della Fed Cup, la più importante manifestazione di tennis femminile a squadre, la formazione italiana composta da: Francesca Schiavone, Flavia Pennetta, Mara Santangelo e Roberta Vinci, ha battuto il Belgio padrone di casa, tra le cui file milita la numero due del mondo Justine Henin-Hardenne. Dopo un lungo percorso che ha visto la nostra nazionale incontrare la Francia nei quarti di finale e la Spagna in semifinale. La vittoria conclusiva, contro il Belgio, è stata dura ma di altissimo livello agonistico. Nel primo turno singolare la gara finisce in pareggio. Nel secondo turno di singolare, la attesissima sfida tra la Schiavone e la numero due del mondo si è concluso con la vittoria della belga in due set combattuti. Poi un brivido per le nostre ragazze: Flavia Pennetta accusa un forte dolore al polso e non può scendere in campo per il secondo incontro, così la doppista Santangelo deve assumersi l’inaspettata responsabilità; l’italiana vince in tre set, costringendo la finale mondiale al doppio di spareggio dove la Schiavone e la Santangelo sconfiggono definitivamente le belghe, con un inaspettato ritiro della plurivittoriosa Henin per problemi fisici. “E’ un giorno importante non solo per noi ma per tutto il movimento del tennis femminile italiano. Vincere la competizione a squadre più importante del mondo non può che suscitare nuovo interesse per questo sport in coloro che ancora non lo praticano e infondere emozione e nuovi stimoli a chi è già un appassionato di tennis”, queste le parole di Francesca Schiavone nella conferenza stampa post-partita. Speriamo che questa vittoria dia davvero entusiasmo al tennis in Italia.

Lascia un commento