Italia Volley: trionfo della nazionale

Sembra una beffa, ma eccoci, dopo la vittoria con gli Stati Uniti e il Venezuela, nuovamente alla vigilia di uno scontro diretto e determinante con la nazionale tedesca, anche se questa volta la palla si gioca con le mani. Che la fortuna mondiali si ripeta? Nell’avventura di pallavolo in Giappone la nazionale italiana maschile ha fin ora trionfato con quattro vittorie consecutive che hanno definitivamente messo da parte la prima deludente sconfitta contro la squadra Bulgara.
L’incontro è previsto per domani, sabato 25 novembre, sfida che chiuderà la prima giornata del girone F ai mondali di volley 2006.
Buona qualità di gioco e forma eccellente per i nostri ragazzi, anche a detta del ct Montali, che punta per i prossimi scontri, sull’unita della squadra, assolutamente pronta ad affrontare incontri molto impegnativi soprattutto dal punto di vista emotivo. Molto difficile il girone che aspetta la nazionale, anche se per lo scontro con la Germania, l’Italia sembra uscire favorita, con 15 successi in 19 partite.
Dopo la prima fase del torneo le squadre rimaste in gara sono 16, suddivise in due gruppi da 8 team.
Ogni formazione giocherà quattro incontri, ma per la sua classifica verrà tenuto conto anche degli scontri diretti con le formazioni già incontrate a Nagano.
Insieme ad italiani e tedeschi sono inseriti nella pool F anche la Bulgaria, unica imbattuta di questo girone nella prima fase, il Brasile e la Francia, appaiate ad azzurri e tedeschi, gli Stati Uniti che hanno una sola vittoria, Repubblica Ceca e Cuba, che sono attualmente a zero punti.
Girone difficile quindi per la nostra nazionale che incontrerà anche il Brasile e che, come se non bastasse dovrà nuovamente affrontare la Francia nell’ultima giornata.
Il ct però non sembra preoccupato “basterà ricaricare e batterie per essere al massimo della forma”, la squadra è unita, ma non sono ammessi sbagli per poter ritornare a vivere il sogno di un mondiale di nuovo nostro.

Lascia un commento