Sci, Karen Putzer vince il gigante di Cortina d'Ampezzo

”Finalmente ce l’ho fatta!”. Karen Putzer esulta dopo il trionfo nel gigante di Cortina d’Ampezzo, valido per la Coppa del Mondo femminile di sci alpino. L’azzurra, alla quarta gara dopo l’intervento all’anca subito lo scorso anno, ha offerto una prestazione perfetta. ”Sono andata benissimo nella prima manche e non ho mollato nulla nella seconda”, che pure è stata disputata in condizioni particolari, vista la nebbia calata sul tracciato. ”Negli anni scorsi -prosegue la Putzer- ho sempre commesso errori nella parte bassa della pista. Stavolta, invece, non ho sbagliato”.

L’azzurra, leader già dopo la prima manche, ha chiuso con il tempo di 2’46”93, precedendo di 0”41 la statunitense Julia Mancuso (2’47”34). Terza un’altra italiana, Denise Karbon, che ha ottenuto il tempo complessivo di 2’47”61, a 0”68 dalla vincitrice.

L’exploit della Putzer, alla prima vittoria stagionale e di nuovo sul gradino più alto del podio dopo un digiuno di 4 anni, è il coronamento di una giornata eccellente a livello collettivo. L’Italia, infatti, piazza altre 2 atlete tra le prime 10: Nicole Gius è arrivata nona in 2’49”42, seguita da Manuela Moelgg (2’49”44).

Lascia un commento