Calcio: Governo lavora per rafforzare candidatura Euro 2012

Si e’ tenuta oggi, a Palazzo Chigi, una riunione tecnica per mettere a punto la candidatura italiana per il Campionato Europeo di Calcio del 2012. Al tavolo di lavoro hanno partecipato il Sottosegretario alla Presidenza Enrico Letta, il Ministro Giovanna Melandri, il Ministro Antonio Di Pietro, il Sottosegretario Giovanni Lolli, il Presidente Giovanni Petrucci ed il Commissario straordinario della Figc Luca Pancalli. Dopo aver compiuto una ricognizione del lavoro sin qui svolto, dalla riunione e’ scaturita la proposta di stipulare un protocollo d’intesa tra i diversi soggetti coinvolti da inviare alla Uefa per rafforzare la posizione della nostra candidatura.

In merito al sostegno del Governo alla candidatura italiana per il Campionato Europeo di Calcio del 2012, la Ministro Melandri ha dichiarato che ”il Governo italiano e’ al lavoro per rafforzare la candidatura italiana. In tal senso, la Finanziaria, approvata lo scorso dicembre, ha gia’ accantonato un primo stanziamento di 20 milioni di euro per l’ammodernamento degli impianti sportivi interessati da una possibile – e naturalmente auspicabile – assegnazione del Campionato Europeo di calcio. Allo stesso tempo, il Governo intende utilizzare queste risorse con grande accortezza al fine di evitare che si ripetano gli errori del passato”.

Lascia un commento