Calcio: Champion's League, il Milan passa il turno

Dopo gli schiaffi alla Roma, in Champion’s League, una straordinaria impresa del Milan, che batte il Monaco all’Alliance Arena e accede, unica italiana, alle semifinali della massima competizione calcistica continentale. Sono bastati 45’, e la squadra di Carlo Ancelotti, dopo aver sofferto in avvio con un salvataggio di Oddo sulla linea di porta, trova il gol al 27’ con un gran bel diagonale di Clarence Seedorf.

Il numero 10 del Milan è in serata di grazia, come poche volte quest’anno, e quattro minuti dopo serve a Filippo Inzaghi un assist di tacco da gran fuoriclasse, e il Milan fissa il risultato sul 2-0.

A poco sono valse le provocazioni dei giornali tedeschi e dei giocatori in campo prima e durante la partita. Con questa vittoria la nazione campione del mondo si prende una piccola rivincita di fronte a certe stilettate rivolte alla qualità del nostro calcio (che qualche volta sconfinano in giudizi affrettati di ambito non solo sportivo), guardando oltre all’incredibile 7-1 che ha travolto la Roma a Manchester.

In semifinale il Milan incontrerà proprio gli inglesi, mentre nell’altra semifinale giocheranno Liverpool e Chelsea, in una fase finale dall’impronta decisamente britannica.

Lascia un commento