Vivere e lavorare in Islanda, uno tra i Paesi più felici al mondo

E’ la seconda nazione più felice al mondo (secondo il World Happiness Report, rapporto sulla felicità del mondo). Grazie a turismo, ogni anno la visitano quasi 1 milione di persone, tecnologia ed energia pulita è riuscita a riemergere dal crac finanziario in meno di 5 anni. La burocrazia è leggera, corruzione assente. Per registrare un’impresa si spendono 900 euro più una documentazione di 3.500 euro. In soli quattro giorni si sbriga tutto, anche online. La tassazione è al 18%..

[themoneytizer id=17261-16]