Un avviso di sfratto e un futuro nero. Ma a volte la vita ti sorprende [VIDEO]

Natasha Boyer, una mamma single, si è svegliata il 4 ottobre con un avviso di sfratto attaccato alla sua porta di casa. Aveva perso una settimana di lavoro durante il ricovero per la polmonite e quindi anche una settimana di stipendio. Uno stipendio perduto significava che non poteva permettersi di pagare l’affitto del mese. La 21enne, assistente manager di un locale della…

[themoneytizer id=17261-16]