Valeria, esempio dell’Italia migliore

e09g9ki00zg_IMG_4577.sized_e8afb00e60-kVfE-U10602171579891y3G-680x350@LaStampa.it-6861-ko1F-U10602194424034hmD-700x394@LaStampa.it.jpg

Valeria Solesin, 28 anni: un viso sorridente, quello di chi guarda al futuro. Amava Parigi, il futuro se lo stava costruendo passo passo, con passione e impegno. La sua non è una storia a lieto fine, ma merita di essere raccontata per ciò che comunque rappresenta: il riflesso dell’Italia migliore, quella che – a dispetto del mondo – non ha nulla da temere. “Non dobbiamo avere paura – dichiara il fratello di Valeria – Lei non ce lo perdonerebbe.”

[themoneytizer id=17261-16]