Immagimondo: festival di viaggi, luoghi e culture

Con quasi sei miliardi di spostamenti annui, un fatturato pari al 6% del PIL del pianeta, il turismo costituisce un fenomeno estremamente complesso le cui conseguenze, in termini di impatto ambientale, culturale e sociale sono talvolta preoccupanti. Questo accade soprattutto nei Paesi del sud del mondo dove la sottrazione delle risorse e il disagio sociale dovuti all’invasione del turismo di massa, spesso, non viene compensata da un’equa redistribuzione del reddito generato. Il turismo responsabile e’ un modo di viaggiare che guarda al paese che ci ospita con maggiore rispetto e intende il viaggio non solo come una crescita personale, ma anche come occasione di solidarieta’.Ed e’ in questo contesto, che si colloca il festival “Immagimondo”, organizzato dall’associazione Les Cultures Onlus, il 5 e 6 ottobre 2002. Allestito nei padiglioni della fiera di Osnago, in provincia di Lecco, il festival ospitera’ mostre, conferenze, proiezioni di video, spettacoli, concerti e letture di scrittori-viaggiatori. Non mancheranno inoltre i consueti “tavoli dei viaggiatori”, che, tra scrittori, fotoreporter, antropologi, o semplici viaggiatori, offriranno un’opportunita’ di incontro e scambio di idee ed esperienze. Il ricavato dell’iniziativa verra’ destinato alla promozione dell’istruzione di base in Niger e Mali dove, dal 1997, l’associazione ha costruito ben 8 scuole.

Lascia un commento