Energia pulita in aumento in Italia

di 28 Agosto 2008Ambiente

Ottime notizie sul fronte delle energie alternative e precisamente nel campo del fotovoltaico. Secondo i dati rilevati dal conto energia e pubblicati sul sito Qualenergia.it (portale promosso da Legambiente e da Kyoto Club), nel giro di 30 giorni, dai nuovi impianti fotovoltaici installati in Italia, la potenza di esercizio è cresciuta di circa 25 MW per i quasi nuovi 2000 impianti. Tra le regioni italiane al primo posto si piazza il Trentino Alto Adige, mentre ultima è la Campania. L’obiettivo per i promotori del fotovoltaico è quello di accrescere del 100% la potenza rispetto al 2007, ovvero i 140 MW installati e in esercizio nell’anno, che con queste prospettive non sembra più irraggiungibile.

Dall’inizio dell’anno risultano operativi ogni settimana circa 230 impianti e una potenza di 2,7 MW, in media circa 11-12 MW al mese. Queste medie sono pressoché in linea con il possibile raddoppio dell’installato in esercizio in Italia nell’anno 2007, cioé con l’obiettivo di 140 MW. In base ai dati ufficiali relativi allo sviluppo regionale delle installazioni, la Lombardia è in testa per potenza installata e anche per numero di impianti, ma ora si fanno molto più vicine l’Emilia Romagna e la Puglia. Se però si valutano questi dati sul numero degli abitanti residenti per territorio, la graduatoria regionale cambia: la leadership é del Trentino Alto Adige, seguita da Umbria e Marche, quarta l’Emilia Romagna, quinta la Puglia. Seguono in classifica il Friuli Venezia Giulia, Calabria e Sardegna, Abruzzo, Toscana, Basilicata, Piemonte. La Lombardia scende al tredicesimo posto, mentre il Lazio lo si trova al sedicesimo. Chiude la classifica la Campania.

Vedremo se l’Italia riuscirà a raggiungere la media degli altri paesi europei.

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.