ONU: record di investimenti nelle energie rinnovabili

By 12 Giugno 2012 Ambiente

Gli investimenti in energie rinnovabili sembrano non sentire la crisi. Lo afferma il rapporto annuale dell’Unep, il programma dell’Onu per l’ambiente: nel 2011, nel mondo si è toccata la cifra record di 257 miliardi di dollari di investimenti nelle rinnovabili, con il solare che ha superato l’eolico tra le tecnologie preferite.

Secondo il documento Unep-Onu, la cifra raggiunta lo scorso anno vede un incremento negli investimenti del 17% rispetto al 2010 – una percentuale che è circa il doppio di quella del 2007, l’anno prima della crisi.

Gli USA hanno avvicinato la Cina in testa alla classifica degli investitori in energie rinnovabili, con 51 miliardi di dollari contro i 52 miliardi della Cina. La quota di investimenti in energie rinnovabili si sta avvicinando a quella per i combustibili fossili, che è stata lo scorso anno di 302 miliardi di dollari, e le nuove installazioni nel mondo sono risultate per metà di fonti di energia “verde”.

L’Italia non sfigura nella classifica: come capacità installata, esclusa l’energia idroelettrica, il rapporto ci vede al quinto posto – dietro Cina, USA, Germania e Spagna – ma saliamo al terzo come capacità pro capite.

Anche i paesi in via di sviluppo si stanno affacciando al mondo delle rinnovabili e costituiscono circa metà delle 118 nazioni che hanno istituito degli obiettivi in questo campo: “Il rapporto manda un altro forte segnale ai leader mondiali che si riuniranno quest’anno al summit di Rio (Rio+20)” – afferma Achim Steiner, direttore esecutivo dell’Unep. “Trasformare lo sviluppo sostenibile in una realtà per sette miliardi di persone è possibile, se le tecnologie già esistenti si combinano con politiche ispirate e leadership forti”.

Fonte:  www.ansa.it

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.