Capannori, il comune "a rifiuti zero", convocato come consulente dal Ministero dell'Ambiente

By 6 Dicembre 2012 Ambiente

Il Ministero dell’Ambiente ha convocato il Comune di Capannori (Lucca) – il primo comune italiano ad aver adottato la strategia “Rifiuti Zero” – perché ritenuto un’eccellenza in campo di riduzione dei rifiuti. Il Ministero dell’Ambiente, infatti, ha intenzione di redigere il primo piano nazionale sulla riduzione dei rifiuti e Capannori è l’unico comune in Italia ad essere stato chiamato dal Ministero.

Il Ministero dall’Ambiente, dopo aver convocato in audizione le categorie economiche interessate e l’AMCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), ha chiesto al Comune di Capannori consigli, idee e proposte.

Capannori è l’unico comune in Italia ad essere stato chiamato, perché la sua eccellenza nella gestione e riduzione dei rifiuti è ormai riconosciuta a livello nazionale: in pochi anni, Capannori ha, infatti, diminuito del 30% la produzione complessiva dei rifiuti ed ha inviato a riciclo oltre l’80% dei materiali.

Fonte:  Comune di Capannori

 

No Comments

Leave a Reply