Biocarburanti: fiori e alghe sostitueranno il petrolio

di 18 Dicembre 2012Ambiente

Cosa accadrà quando il petrolio e gli altri combustibili fossili non saranno più disponibili?
E’ la domanda alla quale cerca di rispondere il fisico americano Robert Laughlin, premio Nobel nel 1998, nel suo nuovo saggio “Powering the Future”, dove sostiene che in futuro otterremo biocarburanti dai fiori e dalle alghe.

Lo scienziato sostiene che non potremo basarci, per le nostre esigenze energetiche, soltanto sull’energia solare. E nemmeno la nuova tecnologia dell’idrogeno, sostiene Laughlin, potrà sostituirsi, in tempi rapidi, ai carburanti fossili.

 

Fonte:  YesLife

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillanti e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.