Borgo ecologico, dall'industria all'ambiente

A Marzabotto, città poco distante da Bologna,  è partito il progetto per la costruzione di Borgo Ecologico, un insediamento industriale di ultima generazione in Europa che punta dritto alla “green economy” per il recupero e il riutilizzo delle materie prime provenienti dai rifiuti elettrici ed elettronici. Caratteristiche che hanno fatto conquistare al progetto il riconoscimento di “buona pratica” all’ultima edizione del Premio per l’innovazione amica dell’ambiente, promosso da Legambiente. Sono oltre 45mila i metri quadrati di superficie della ex Cartiera Burgo interessati dalla nuova multipiattaforma ecologica, promosso da un gruppo di imprenditori emiliano-romagnoli.

Fonte: WiseSociety

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.