Gli avanzi diventano energia

By 12 Aprile 2013 Ambiente, In evidenza

Trasformare gli scarti alimentari di aziende e ristoranti in energia elettrica per quasi 40.000 abitazioni. Un obiettivo ambizioso che potrebbe diventare realtà. La centrale elettrica di Beckton, situata nella zona est di Londra, sarà infatti alimentata per metà dall’olio e dai grassi raccolti nelle cucine e per l’altra metà da oli vegetali non vergini. L’impianto, la cui costruzione dovrebbe essere terminata nel primo trimestre del 2015, sarà in grado di trasformare 30 tonnellate di scarti alimentari in 130 GWh di elettricità permettendo di soddisfare il fabbisogno energetico di oltre 40.000 abitazioni.

Fonte: Gizmodo

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.