Londra, il negozio “riciclato” che vende orti

di 8 Gennaio 2014Ambiente

Allegro e pittoresco, sembra emerso da un racconto di fate: Sill to Sill è un negozio sui generis, costruito con i rifiuti delle discariche adiacenti. Cosa vende? Vende orti: piccoli orti formato mignon fatti su misura per i tanti, numerosi davanzali di Londra.

Verde pubblico: un tema all’ordine del giorno per qualsiasi grande metropoli; c’è chi lo declina a livello del suolo, pensando a nuovi parchi e chi,  come i Parigini, architetta soluzioni “aeree”. A Londra, che di parchi ne ha a iosa, qualcuno ha pensato di incrementare le superfici verdi in modo diverso e in base a un calcolo insolito. Si stima infatti, che nella città del Big Ben, i davanzali inutilizzati ammontino a più di 600 ettari. Perché non sfruttarli, quindi, moltiplicando gli esperimenti di urban farming?

imagesCi hanno pensato quattro giovani designers: Julian Bond, Sigrid Bylander, Lucy Paton e Benedetta Rogers, che hanno dato vita al progetto Sill to Sill. A un anno dal concorso di cui si è attestato vincitore, Sill to Sill ha aperto i battenti proprio nel cuore della zona di elezione, la Hackney City Farm:una fattoria urbana, situata nel nordest della capitale, che quest’anno compirà trent’anni.

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.