Attualità

Lotta all’Aids: il Sudafrica si sveglia

di 6 Novembre 2006Marzo 5th, 2017No Comments

Dopo anni di indecisioni e dubbi, il Governo africano ha approvato una serie di misure per combattere l’Aids. In Sudafrica una persona su nove viene contagiata dall’Hiv, una su quattro tra gli adulti. Ogni giorno, 800 africani muoiono a causa del virus. Il presidente Thabo Mbeki, metteva in dubbio il legame tra il virus dell’Hiv e l’Aids, e dal ministero della salute, c’era una dura lotta ai medicinali antiretrovirali e a quelli che impedivano la trasmissione tra donna e feto.

La pressione esercitata da tutto il mondo, ha convinto il presidente ad adottare una politica di apertura alla lotta all’Aids. Noziza Madlala-Routledge, delegata per la lotta al virus, ha annunciato che a dicembre, dovrebbe essere annunciata una nuova strategia, distribuzione dei farmaci e migliore trattamento delle donne in gravidanza, sieropositive.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici

Thabo Mbeki (nella foto) è succeduto a Nelson Mandela alla presidenza del SudAfrica nel 1999.

Condividi su:
Avatar photo

Silvio Malvolti

Ho fondato BuoneNotizie.it nel 2001 con il desiderio di ispirare le persone attraverso la visione di un mondo migliore. Nel 2004 ho costituito l'Associazione Italiana Giornalismo Costruttivo, che oggi gestisce questa testata: una sfida vinta e pluripremiata.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici