Attualità

Fa arrestare il suo sfruttatore. Premiata

di 9 Settembre 2008Marzo 5th, 2017No Comments

Una prostituta russa ha ottenuto il permesso di soggiorno ed un lavoro in un luogo protetto dopo aver fatto arrestare il suo sfruttatore. L’uomo, un albanese di 29 anni, era destinatario di un ordine di custodia cautelare emesso dalla magistratura di Treviso. Ad arrestarlo sono stati i carabinieri a Maserada (Treviso). La donna era stata portata in Italia con la promessa di essere assunta come cameriera in un ristorante e ridotta invece a prostituirsi in strada.

Condividi su:
Avatar photo

Silvio Malvolti

Ho fondato BuoneNotizie.it nel 2001 con il desiderio di ispirare le persone attraverso la visione di un mondo migliore. Nel 2004 ho costituito l'Associazione Italiana Giornalismo Costruttivo, che oggi gestisce questa testata: una sfida vinta e pluripremiata.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici