Fa arrestare il suo sfruttatore. Premiata

di 9 Settembre 2008Marzo 5th, 2017Attualità

Una prostituta russa ha ottenuto il permesso di soggiorno ed un lavoro in un luogo protetto dopo aver fatto arrestare il suo sfruttatore. L’uomo, un albanese di 29 anni, era destinatario di un ordine di custodia cautelare emesso dalla magistratura di Treviso. Ad arrestarlo sono stati i carabinieri a Maserada (Treviso). La donna era stata portata in Italia con la promessa di essere assunta come cameriera in un ristorante e ridotta invece a prostituirsi in strada.

Attiva la tua membership e ricevi buone notizie ogni settimana!Non perderti questa Offerta Limitata (solo per i primi 100)
  • Newsletter settimanale
  • Sconti sui prossimi eventi live
  • eBook gratuiti

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER e RICEVI L'ESTRATTO GRATUITO del primo libro mai scritto in Italia sul Giornalismo Costruttivo!