L'UE stanzia fondi per il restauro di Pompei

By 31 Marzo 2012 Marzo 5th, 2017 Attualità

La Commissione UE ha approvato i fondi per sostenere il restauro di Pompei, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO e fiore all’occhiello dell’immenso e straordinario patrimonio storico-artistico italiano. Il progetto di ”preservazione, mantenimento e miglioramento” del sito archeologico potrà contare su un investimento di 105 milioni di euro, ”combinando contributi Ue e nazionali”, riferisce la Commissione UE. Obiettivo dell’investimento europeo è quello di ”conservare il sito in quanto attrazione turistica sostenibile per la regione”.

Il contributo UE fa seguito ad una richiesta dell’Italia e ad un piano di azione concordato con l’esecutivo europeo, nel quale si è accertata l’ entità dei lavori necessari per il restauro di Pompei, dopo i danni provocati dalle piogge torrenziali di fine ottobre 2011, che si sono aggiunti a quelli causati dai violenti temporali del 2010.

”Abbiamo dato la nostra approvazione a questa importante opera di restauro non solo nell’interesse dell’Italia, ma dell’ intero patrimonio storico europeo”, ha dichiarato il commissario UE alle politiche regionali, Johannes Hahn.

Nel periodo 2000-2006, la politica regionale europea aveva gia’ sostenuto 22 progetti di restauro relativi al  sito archeologico di Pompei per un valore di 7,7 milioni di euro, sulla base di un co-finanziamento del 50% del costo totale.

 

Fonte: www.ansa.it

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.