UE: vietati i messaggi ingannevoli sugli alimenti

di 22 Maggio 2012Marzo 5th, 2017Attualità

Buone notizie per i consumatori europei: la Commissione europea ha predisposto un “Registro comunitario dei messaggi nutrizionali e salutistici” che compaiono sugli alimenti in commercio ed ha approvato ”una prima lista di 222 messaggi salutistici che, basata su pareri scientifici solidi, sarà utilizzata in tutta l’Unione Europea e contribuirà a far ritirare dal mercato i messaggi ingannevoli entro la fine dell’anno.

Questo nuovo Registro accoglierà tutti i messaggi salutistici autorizzati dall’UE, in modo che i consumatori possano essere certi della correttezza dei messaggi che reclamizzano i prodotti alimentari. Si tratta di uno strumento importante non solo per i consumatori, ma anche per le aziende e le autorità di controllo nazionali.

D’0ra in poi, quindi, chi leggerà un’etichetta o un messaggio promozionale che indica che un cibo ”favorisce l’assorbimento del calcio nelle ossa” oppure ”abbassa il colesterolo'”, avrà la certezza che l’indicazione è stata provata scientificamente e valutata positivamente dall’Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa).

La decisione è  ”il frutto di anni di lavoro – ha dichiarato il Commissario europeo alla salute, John Dalli – e rappresenta una data importante nella normativa sui prodotti alimentari”. La lista autorizzata dall’UE ”potrà essere consultata in rete e permetterà a tutti i consumatori europei di fare una scelta consapevole”.  Quanto ai messaggi senza fondamento scientifico, questi “dovranno essere ritirati dal mercato, dopo un breve periodo di transizione” ha proseguito Dalli.

Un “Registro comunitario dei messaggi nutrizionali e salutistici” accoglierà ora tutti i messaggi salutistici autorizzati dall’UE. I produttori alimentari hanno a disposizione un periodo di sei mesi per adattarsi alle nuove esigenze e, ”dall’inizio del prossimo mese di dicembre, tutti i messaggi che non sono stati autorizzati, o sono ancora in attesa di esame, saranno vietati”.

Fonte: www.ansa.it

 

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.