Terremoto Emilia: firmato il Decreto per l'accesso ai contributi

By 10 Ottobre 2012 marzo 5th, 2017 Attualità

Buone notizie per le popolazioni di Emilia Romagna, Lombardia e Veneto colpite dal terremoto del 20 e 29 maggio scorsi: il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso noto che è  stato sottoscritto il Protocollo riguardante l’accesso ai contributi per la ricostruzione, che verranno erogati anche attraverso finanziamenti bancari, senza oneri per i soggetti danneggiati che vi faranno ricorso.

Nel comunicato stampa del Ministero, si informano la cittadinanza che “il Ministro dell’Economia e delle Finanze ha sottoscritto il Protocollo con i Presidenti delle Regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto di applicazione delle disposizioni dell’art. 3-bis del decreto-legge n. 95/2012 riguardanti le forme di accesso ai contributi per la ricostruzione”.

Tali contributi saranno “erogati anche nella modalità del finanziamento bancario, senza oneri per i soggetti danneggiati che intendessero farvi ricorso”.

Il Ministero ha informato, inoltre, che “il Decreto-Legge varato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 4 ottobre 2012, quale ulteriore misura idonea a favorire una pronta ripresa dei normali livelli di attività produttive nei territori colpiti dal sisma, prevede fra l’altro, per i titolari di redditi di impresa, modalità per accedere a un ulteriore differimento al 30 giugno 2013 del termine per il pagamento di tributi e contributi“.

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, infine,  ha “già inoltrato ai competenti vertici dell’Amministrazione le istruzioni e le raccomandazioni occorrenti perché venga assicurata la tempestiva adozione di tutti gli atti necessari per il funzionamento delle procedure che consentiranno ai soggetti interessati di fruire delle nuove agevolazioni”.

Leave a Reply