Il tasso di diffusione dell’Hiv in Sudafricasi è stabilizzato negli ultimi sei anni: lo si apprende dagli ultimi dati ufficiali diffusi dal Governo di Pretoria, secondo i quali alla stabilità della diffusione tra le donne in gravidanza si aggiunge un calo tra le nuove infezioni – segno che gli sforzi di prevenzione stanno cominciando a dare i frutti tanto attesi.

I dati sono contenuti nel “2011 National Antenatal Sentinel HIV Prevalence Survey”, diffuso ieri dal Ministro della Sanità sudafricano, Aaron Motsoaledi.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici

Fonte:  Atlas

Condividi su:
Avatar photo

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farti riscoprire il piacere di essere informati. Crea la tua dieta mediatica e scopri cos'è il giornalismo costruttivo.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici