Il tasso di diffusione dell’Hiv in Sudafricasi è stabilizzato negli ultimi sei anni: lo si apprende dagli ultimi dati ufficiali diffusi dal Governo di Pretoria, secondo i quali alla stabilità della diffusione tra le donne in gravidanza si aggiunge un calo tra le nuove infezioni – segno che gli sforzi di prevenzione stanno cominciando a dare i frutti tanto attesi.

I dati sono contenuti nel “2011 National Antenatal Sentinel HIV Prevalence Survey”, diffuso ieri dal Ministro della Sanità sudafricano, Aaron Motsoaledi.

Fonte:  Atlas

BuoneNotizie.it

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farvi riscoprire il piacere di informarvi. Scopri cos'è il giornalismo costruttivo

Vuoi diventare giornalista?

Sei un aspirante pubblicista, ma non hai ancora trovato editori disposti a pagare i tuoi articoli?

Scopri di più

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.