Entro la fine del 2013, il Regno Unito ridurrà la presenza dei suoi militari in Afghanistan di 3.800 unità. Inoltre, 500 soldati inglesi stanno per tornare a casa per Natale e non dovranno più rientrare in Afghanistan. Lo ha reso noto oggi il primo ministro britannico David Cameron, sottolineando l'intenzione di Londra di ritirare, entro la fine del 2014, la gran parte delle sue forze presenti sul territorio afghano.

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.