Scuola: in mensa arriva la tariffa "a consumo"

By 22 Gennaio 2013 Marzo 5th, 2017 Attualità

Succede a Bologna, dove il Comune, grazie all’introduzione di “badge di presenza” per i bambini delle scuole, sia comunali che statali, le tariffe delle mense degli istituti scolastici saranno calcolate “a consumo”, a partire dal prossimo anno scolastico 2013-14.

Il Comune ha spiegato che si tratta di una richiesta che è arrivata dai genitori degli alunni. I genitori, da settembre,  avranno il compito di segnalare l’eventuale l’assenza da scuola del figlio : questo permetterà di contare i pasti che vengono effettivamente consumati in mensa e di applicare la relativa tariffa “a consumo” effettivo dei pasti.

Fonte:  Il Corriere

 

 

Leave a Reply