Un segnale di risparmio in tempi di crisi viene dall’Ulss 1 di Belluno e dal suo direttore che, dopo solo un mese dall’assunzione dell’incarico, ha messo in vendita l’auto blu aziendale per compare due defibrillatori: uno andrà al gruppo operatorio del nosocomio di Agordo, l’altro al reparto di cardiologia dell’ospedale. Si tratta di un primo provvedimento di una serie volto a risparmiare dove serve e non a discapito dei servizi.

Fonte: La Stampa

BuoneNotizie.it

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farvi riscoprire il piacere di informarvi. Scopri cos'è il giornalismo costruttivo

Vuoi diventare giornalista?

Sei un aspirante pubblicista, ma non hai ancora trovato editori disposti a pagare i tuoi articoli?

Scopri di più

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.