Bollette acqua illegittime: migliaia di rimborsi in arrivo

By 4 Febbraio 2013 marzo 5th, 2017 Attualità

 L’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha dato il via alla restituzione degli importi indebitamente versati nelle bollette dell’acqua per il periodo dal 21 luglio al 31 dicembre 2011. Movimento Consumatori si dice soddisfatto del procedimento: “Finalmente si vedono gli effetti degli interventi dell’Autorità per l’energia nel settore idrico  – afferma Ovidio Marzaioli, responsabile del settore Energia & Ambiente MC – ed è una prima vittoria dei consumatori sul dannoso strapotere delle tariffazioni illegittime ed imposte da enti fuori controllo”. Il rimborso, circa 4-5 euro a famiglia, è previsto per chi, nel periodo suddetto, ha pagato nella sua bolletta l’aumento di remunerazione del capitale del 7%, che era  invece stato bocciato dal referendum dell’acqua e dunque illecito. Dal 1 gennaio 2012 al 31 dicembre 2013 sarà applicato un metodo tariffario transitorio, che partirà retroattivamente da giugno. Il metodo tariffario definitivo sarà applicato dal 1 gennaio 2014.

Leave a Reply