Usa, causa milionaria di Obama all'agenzia di rating. Contribuì alla crisi

By 7 Febbraio 2013 marzo 5th, 2017 Attualità

L’amministrazione Obama ha deciso di avviare una causa, da almeno 5 miliardi di dollari, contro l’agenzia di rating Standard&Poor’s, per aver sopravvalutato alcuni titoli immobiliari nell’anno 2008 e aver così contribuito, col proprio comportamento, in modo determinante a scatenare la crisi dei mutui subprime. Per il Dipartimento di Giustizia, si tratta di una pietra miliare nella storia della giurisprudenza USA.

Fonte:  Huffington Post Italia

Leave a Reply