Sorveglianti del cielo a salvaguardia della biodiversità

By 8 Febbraio 2013 Marzo 5th, 2017 Attualità

Droni per combattere il bracconaggio in Africa ed Asia. E’ questa l’iniziativa resa nota dal Wwf per combattere il bracconaggio, usare questi aerei senza pilota come ”sorveglianti del cielo”, a salvaguardia della biodiversità. L’iniziativa, fa parte di un nuovo progetto ”hi-tech” da 5 milioni di dollari finanziato da Google, e prevede entro la fine dell’anno l’invio di un velivolo senza pilota in un Paese asiatico o africano afflitto dalla caccia di frodo.

Fonte: Ansa

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.