Esodati salvaguardati: Inps certifica il diritto alla pensione

By 14 Febbraio 2013 Marzo 5th, 2017 Attualità

L’Inps salvaguarda il diritto alla pensione per le prime 65.000 posizioni comprese nel Decreto approvato lo scorso anno. Lo ha dichiarato il direttore generale dell’Inps, Mauro Nori, che comunica quanto segue: “Le lettere che stanno arrivando in questi giorni ai primi lavoratori oggetto della salvaguardia certificano il loro diritto alla pensione. La decorrenza dipende dai singoli casi, ma si tratta di ufficiali certificazioni del diritto”.

Nelle prossime settimane, continua Nori, si procederà all’istruttoria delle altre 55.000 posizioni definite dal secondo Decreto (pubblicato pochi giorni fa sulla Gazzetta Ufficiale).

Fonte:  AISE

No Comments

  • khadr aly ha detto:

    Egregio direttore
    da khadr aly abbas tel: 3389829724 carate brz,09/05/2013
    ringrazio per vostro interessameto all, mio reclamo contro la sede dell,inps di carate brianza
    per questi motivi:-
    1- ero in mobilità con la legge di 23 luglio n.223. per 3 anni.ho pagato 18 mese volontari.
    2- sono autorizzato in date 09/12/2008 per versamenti volontari con la mia domanda
    del 08/04/2008 che ho pagato il primo bolletino il 30/03/2009.!!!
    3- ho lavorato il mese di luglio 2008 quando ero con tutti l,effetti disoccupato perchè non
    ho ricevuto risposta dalla mia richiesta per il pagamente volontari ?.
    4- la vostro interpretazione che ho lavorato dopo l,autorizzazione non ha ragione perchè lo ho
    avuoto solo in date dell ,09/12/2009.
    5 – per tutti questi motivi vi scrivo per esaminare mia pratica per non prede mie diretti.
    e chiedo vostro aiuto .
    grazie per vostro risposta
    cordiale saluti
    khadr aly

    • Silvio Malvolti ha detto:

      Gentile lettore, BuoneNotizie.it non offre assistenza agli utenti ma si limita a fornire informazioni utili e positivi in qualità di testata giornalistica. Le consiglio di rivolgersi ad una delle numerose associazioni di consumatori presenti nel suo territorio, che potranno aiutarla a risolvere il suo problema. Un saluto!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.