La Cina è il secondo Paese al mondo, dopo gli USA, per quantità di risorse investite in ricerca e sviluppo, con una cifra totale pari a quelle di Germania, Francia e Italia insieme. La conquista del secondo posto a livello globale  da parte della Cina è il frutto dell’impressionante crescita di investimenti realizzati negli ultimi 10 anni: una crescita superiore addirittura a quella del suo Pil. Gli investimenti in ricerca e sviluppo in Cina sono raddoppiati tra il 1999 e il 2009, raggiungendo l’1,7% del Pil.

Fonte:  Linkiesta

  . . .

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.