L’Afghanistan dispone di ingenti risorse, quali oro, petrolio, rame e ferro e tali risorse naturali vanno tutelate. Il Governo di Kabul ha previsto che, a partire del 2016, potrebbe ottenere circa 1,5 miliardi di dollari dallo sfruttamento dei vari giacimenti e, di conseguenza, investire il ricavato in welfare e infrastrutture necessarie al Paese. Per questo, ha varato una serie di norme finalizzate a regolarizzare lo sfruttamento delle risorse minerarie che si celano nel sottosuolo. Il testo sarà approvato definitivamente dall’Assemblea Nazionale.

Fonte:  AGI

BuoneNotizie.it

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farvi riscoprire il piacere di informarvi. Scopri cos'è il giornalismo costruttivo

Vuoi diventare giornalista?

Sei un aspirante pubblicista, ma non hai ancora trovato editori disposti a pagare i tuoi articoli?

Scopri di più

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.