Thailandia: primo accordo di pace tra governo e ribelli

By 28 Febbraio 2013 Marzo 5th, 2017 Attualità

Arriva dall’Asia una buona notizia: il governo thailandese ha raggiunto un primo accordo di pace e si appresta a firmare la relativa intesa preliminare con i ribelli islamici dell’estremo sud del Paese.  Tra due settimane, riferisce Asia News, inizieranno i colloqui veri e propri . Questo primo accordo dà il via ad uno storico “processo di dialogo” che dovrebbe fermare gli attacchi dei ribelli nelle province meridionali di Pattani, Yala e Narathiwat.

In Thailandia circa l’85% della popolazione è buddista, ma queste 3 province meridionali sono a netta maggioranza musulmana e, un tempo, erano un sultanato autonomo della Malaysia. Le attuali tensioni erano iniziate nel 2004, a causa di una rivolta separatista nelle regioni a maggioranza islamica. Ma il questo primo accordo di pace, fa ben sperare per il futuro della regione.

Fonte:  Asia News

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.