Cipro dice no al prelievo forzoso sui conti correnti dei risparmiatori

di 20 Marzo 2013Marzo 5th, 2017Attualità

Il Parlamento di Cirpo ha detto no al prelevo forzoso dai conti correnti dei risparmiatori per far fronte al piano di salvataggio del Paese predisposto dall’UE. Il Parlamento – sotto pressione dell’opinione pubblica – ha evitato il prelievo del 6,7% circa sui conti bancari tra 20.000 e 100.000 euro e del 9,9% per i depositi oltre i 100.000 euro, aprendo così la strada a soluzioni della crisi che siano alternative al prelievo dei soldi dei risparmiatori.

Fonte:  ANSA Med

Attiva la tua membership e ricevi buone notizie ogni settimana!Non perderti questa Offerta Limitata (solo per i primi 100)
  • Newsletter settimanale
  • Sconti sui prossimi eventi live
  • eBook gratuiti

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER e RICEVI L'ESTRATTO GRATUITO del primo libro mai scritto in Italia sul Giornalismo Costruttivo!